Caldaie a gas online: i marchi emergenti

Inverno: come scegliere una caldaia e acquistarla online

Con l'arrivo delle gelate anche sotto i 1000 metri d'altezza è facile tornare a parlare di caldaie, soprattutto nel Mondo online, dove sembra che ogni argomento diventi particolarmente caldo ogni volta che incontra le vie dei social. Alcune caratteristiche intrinseche del prodotto poi, ne facilitano lo scambio di informazioni utili tra gli utenti, come ad esempio:

1 - Il prezzo mediamente elevato (sopra i 500 euro), trasforma una caldaia in un acquisto importante, per le finanze di una famiglia italiana, soffocata da una crisi senza fine.
2 - La necessità di contattare un installatore specializzato per richiederne l'assistenza. Per montare una caldaia a gas si avrà bisogno di soggetto con competenze tecniche precise. Non è possibile improvvisarsi installatore e perfetti conoscitori di ogni suo elemento o pezzo di ricambio.
3 - Il costo del servizio di posizionamento di una caldaia murale è abbastanza elevato. Gli utenti hanno imparato a conoscere la dinamica secondo cui l'installatore tende a “gonfiare il prezzo di una caldaia” e guadagnare qualche soldino extra, oltre l'attività di installazione.
4 - Conseguentemente al punto 3, i consumatori hanno imparato i siti dove comprare caldaie online e tendono a risparmiare denaro, procedendo a un acquisto tramite internet.

I vantaggi derivanti dalla vendita on line di caldaie a gas sono molti e le classiche reticenze del passato, che rallentavano il commercio dei grandi elettrodomestici sul web, sono superate. Anche gli utenti più anziani, meno avvezzi alle nuove tecnologie, iniziano a coinvolgere i nipoti per aiutarli a fare acquisti online. Gli stessi tempi di consegna si dimostrano velocissimi e consentono di ricevere prodotti per il riscaldamento così voluminosi, in 48 ore, in tutta la penisola italiana.
Senza considerare poi l'aspetto economico, che permette di avere un risparmio medio del 15%, rispetto i prezzi di vendita degli stessi marchi presso un qualunque shop di termoidraulica che puoi trovare in città. Tante volte invece internet è capace di ridurre le distanze in maniera eccezionale, permettendo anche a paesini di montagna di scegliere tra centinaia di modelli di caldaie a gas o a condensazione, attraverso le offerte online.
Quando si parla di impianti di riscaldamento domestici è facile che il pensiero cada su aziende che hanno da sempre riscontrato i favori del pubblico, le cui opinioni positive si rincorrono sui forum e gruppi facebook. Si allude a marchi come Vaillant e Junkers, compagnie tedesche, che hanno raggiunto negli anni il cuore e le case di milioni di italiani. L'affidabilità delle caldaie da esterno Vaillant e la longevità dei prodotti della famiglia Bosch sono sotto gli occhi di tutti ma, volendo trovargli proprio un difetto, si può sottolineare come si tratti di articoli generalmente costosi.
Il detto “mangi come spendi” è molto valido quando si parla di caldaie a gas metano!
Per fortuna però le stesse case produttrici, per rispondere alla richiesta di caldaie economiche, da parte di consumatori molto attenti ai costi, stanno promuovendo delle linee low cost, in grado di raggiungere quasi gli stessi standard di efficienza delle serie più famose.
E' il caso delle nuove caldaie a gas Hermann, in grado di sintetizzare benissimo il concetto di benessere termo-economico. Il fatto poi che risultino tra le più vendute online e che anche le grandi catene commerciali come Leroy Merlin stiano promuovendone l'immagine, tramite cartellonistica stradale e volantini pubblicitari, lascia intendere come il bacino di utenza disposto al loro acquisto sia destinato a crescere.
Da quando è avvenuta la fusione tra Hermann e Saunier Duval sembra che l'attenzione verso l'efficienza energetica sia ulteriormente aumentata, diffondendo sul mercato online sempre più modelli ecologici, capaci di performance nei consumi di tutto rispetto, che poco hanno da invidiare a quelli delle più note EcoTec Plus o EcoTec Pro.
La possibilità offerta da Hermann di estendere ulteriormente la garanzia oltre 2 anni, dovrebbe convincere anche i consumatori più ostinati, convinti di come sotto i 1000 euro sia impossibile comprare una caldaia affidabile per più di 6 anni. Ricerche di mercato hanno evidenziato come la vita media di una caldaia sia di 12 anni e come i modelli come Hermann Semiatek 4, si stima possano garantire anche i 15-16 anni d'utilizzo, a patto, sempre, di una corretta manutenzione.

Categoria