Illuminare la casa con le strisce led: guida pratica

Le strisce led o strip led sono dei dispositivi a forma di striscia in materiale flessibile composte da una serie di componenti elettronici (chips LED) in grado di emettere luce mediante alimentazione elettrica.
Si tratta di dispositivi di illuminazione molto comuni nell’illuminazione domestica.
Vediamo quindi come utilizzare le strisce led in casa.

 

COME TAGLIARE LE STRISCE LED

Le strisce led vengono solitamente vendute a metraggio e, successivamente, possono essere tagliate per raggiungere la lunghezza di cui si ha bisogno. Per procedere al taglio occorrono delle comunissime forbici. Prendere, dunque, la misura della metratura di cui si ha bisogno e tagliare nei punti ad hoc presenti ed evidenziati sulle strisce ogni 5 centimetri.

 

COME COLLEGARE LE STRISCE LED

Una volta ottenuta la striscia della lunghezza desiderata bisognerà collegarla. Vediamo come.
Innanzitutto occorre pulire i contatti per rimuovere eventuali tracce di silicone o sporco.
A questo punto si dovrà fare attenzione alle polarità. Il simbolo + equivale al polo positivo (il cavo da collegare a questo polo dovrà essere di colore rosso o azzurro). Il simbolo - equivale al polo negativo (il cavo da collegare a questo polo dovrà essere di color nero o marrone). Stagnare i cavetti e i contatti. Ora, ad alimentatore spento, si può procedere a collegare la striscia led nella morsettiera dell'alimentatore seguendo le giuste polarità.

 

COME MONTARE LE STRISCE LED

Le strisce led sono di solito dotate di un adesivo posto sul retro della striscia stessa ragion per cui, il loro montaggio sulla superficie desiderata, risulta abbastanza semplice. Basterà, infatti, rimuovere la pellicola che protegge l'adesivo e attaccarlo nel profilo o direttamente sulla superficie che si intende illuminare. Se l'adesivo non dovesse essere presente sul retro della striscia basterà usare della comune colla.

 

PERCHÈ USARE I PROFILI LED IN ALLUMINIO

Per semplificare ancora di più il montaggio delle strisce led e potenziare al massimo il loro utilizzo, si potranno usare dei profili led. I profili sono delle barre appositamente create per l'applicazione, al loro interno, delle strisce led.
Esistono profili di varie tipologie di materiale, ma, i profili led in alluminio sono quelli più usati perché presentano numerosi vantaggi:
- Resistenti: i profili led in alluminio sono di gran lunga più resistenti di quelli composti di altri materiali.
- Facili: i suddetti profili sono di facile montaggio. Basterà, infatti, fissarli nel modo che si desidera sulla superficie desiderata.
- Adattabili: i profili led in alluminio, grazie proprio al colore del materiale, si adattano a qualsiasi ambiente.
- Protettivi: la striscia led, se montata in un profilo di alluminio, sarà protetta da qualsiasi elemento che potrebbe danneggiarla come, ad esempio, la polvere.

L'alluminio, inoltre, funge anche come dissipatore di calore. Per questi motivi la striscia led sarà ben protetta e durerà più a lungo.

 

Categoria
Autore