Mobili Shabby

Cosa acquistare per la propria abitazione? Questa è senza alcun dubbio una delle domande che va per la maggiore tra tutti coloro che devono riuscire ad arredare la propria casa. La scelta migliore in questo periodo sembrano essere i mobili in stile shabby chic. Lo stile shabby chic è romantico, a tratti nostalgico, capace di riportare la mente ai tempi passati, un po’ rustico ma in modo davvero molto elegante. Si tratta di uno stile eccellente insomma per tutti coloro che vogliono riuscire a dare vita nella propria abitazione ad un vero e proprio rifugio, un luogo caldo e accogliente dove potersi sentire liberi di esprimere la propria personalità al meglio, dove seguire un ritmo lento, semplice, genuino, senza quell’ansia e quello stress che sono tipici invece della routine quotidiana che la nostra epoca contemporanea impone.

 

Vi consigliamo allora caldamente di fare affidamento su un outlet mobili shabby online. Un outlet è un luogo dove è possibile scovare i migliori mobili a prezzi davvero stracciati. Se online, questo outlet consente di ottenere un risparmio ancora più intenso, senza dimenticare poi ovviamente la praticità di poter effettuare acquisti in pochi semplici click, da computer, smartphone oppure tablet, senza neanche muoversi da casa, ricevendoli poi comodamente al proprio domicilio, cosa questa particolarmente importante nel caso in cui desideriate acquistare mobili ingombranti.

Detto questo, cerchiamo di comprendere quali sono le caratteristiche più importanti dei mobili in stile shabby chic, così che sia più semplice per voi sceglierli. I mobili in stile shabby chic sono realizzati in legno e hanno il sapore dei tempi passati grazie all’utilizzo di vernici sfaldate e scrostate, con crepe, graffi in superficie, sfumature di colore, grazie a veri e propri difetti nella verniciatura oppure a schegge messe in evidenza. I colori migliori per i mobili in stile shabby chic sono il bianco, il grigio, il tortora e il beige, ma è anche possibile optare per tonalità pastello davvero molto chiare. Grazie all’utilizzo di questi colori, gli ambienti di casa appaiono subito rilassanti e davvero molto luminosi, persino più ampi di quanto in realtà non siano. Ovviamente oltre ai mobili, è importante anche inserire nella propria casa molti complementi di arredo nello stesso identico stile. Oltre al legno, in questo caso si utilizzano anche ceramica, ferro battuto verniciato di bianco e tessuti naturali come il cotone o la juta grezza, senza dimenticare ovviamente pizze e merletti che non possono in alcun modo mancare.

 

Spesso lo stile shabby chic prevede l’arte del recupero. Vecchi mobili come quelli che è possibile scovare nelle case delle nonne e nelle cantine vengono recuperati, verniciati, resi shabby chic grazie ad apposite tinte che si sfaldano in modo davvero molto semplice. Questo significa che oltre a fare affidamento su un outlet, potete anche decidere di recuperare alcuni mobili di famiglia a cui tenete in modo particolare, così che nella vostra casa sia possibile far scendere in campo innumerevoli emozioni, rendendola ancora più calda, accogliente, capace di raccontare la vostra personale storia, una casa insomma che possa dirsi davvero unica.

Categoria
Autore